2011 - IPB-ITALIA - Associazione per la pace, il disarmo, la soluzione nonviolenta dei conflitti

IPB-ITALIA

Associazione per la pace, il disarmo, la soluzione nonviolenta dei conflitti

Nuovo aspetto del sito e maggiore fruibilità dei contenuti!
Segnalate comunque eventuali malfunzionamenti. Grazie!

Volete tenervi aggiornati sulle ultime novità? Seguiteci su Twitter!


Archivio del 2011

Roberto Morrione. Ci ha lasciati un grande amico.

20 maggio 2011 Pubblicato da roberto

La prima notizia di stamani scuote nel profondo. Roberto Morrione, grande giornalista che fu direttore di Rainews24 fino all’arrivo dell’attuale Corradino Mineo, si è spento dopo una lunga malattia.

Lo conoscevamo bene. Per la sua professionalità e umanità, per il suo voler andare a fondo degli avvenimenti. Assieme a Sigfrido Ranucci, Maurizio Torrealta, Flaviano Masella e altri, ecco un team che nell’orizzonte nebuloso della TV pubblica ha aperto spazi chiari di informazione corretta, precisa e documentata. Unica emittente tra le tante a raccontare le verità nascoste degli eventi a Falluja, a documentare per prima i danni irreversibili a civili e soldati nell’uso delle armi all’uranio impoverito, a fornire le “dirette” a eventi importanti ma nascosti ai più, quali la manifestazione contro la guerra in Iraq del 15 febbraio 2003 o le varie “Marce per la pace Perugia-Assisi” che muovono decine di migliaia di giovani ma che altrimenti non trovano spazio nei media.

Riportiamo qua, invitando chiunque a leggere e riflettere su quanto scritto, il link all’editoriale che appare oggi nel sito di Peacelink, come pure un “articolo correlato” scritto nel 2006 all’atto del suo pensionamento.

E diramiamole, queste news, che sono, una volta tanto, good news nel suo ricordo, per chi lotta ancora per la pace, la giustizia e l’onestà. Roberto merita questo, e chissà se – come succede con tanti “eroi silenziosi” quando ci lasciano – non dia una spinta a chi volesse in cuor proprio seguire le sue orme…

Categorie: Comunicati stampa, Dalla Società Civile | | Nessun Commento »

Nuova inchiesta su Quirra

17 marzo 2011 Pubblicato da roberto

Flaviano Masella di Rainews24 ha realizzato un nuovon reportage-inchiesta su quanto da anni accade nei pressi del Poligono Interforze di Quirra, nel cagliaritano. Un luogo dove l’incidenza di tumori e malformazioni nella popolazione è di ordini di grandezza maggiori che nel resto dell’Italia.

Qui il link diretto al video, andato in onda oggi sul canale Rainews del digitale terrestre: http://www.rainews24.rai.it/it/canale-tv.php?id=22587 mentre riportiamo qui sotto parte del testo a noi pervenuto.

Rainews. L’INCHIESTA sul poligono di QUIRRA
Da anni i sardi che abitano vicino al Poligono interforze di Quirra chiedono la verità sui numerosi casi di tumore e malformazioni che hanno colpito le persone e gli animali della zona.

L’Inchiesta “QUIRRA è una discarica radioattiva”. Le gravi accuse per il poligono sardo, in onda su Rainews giovedì 17 alle ore 20.35, racconta le prime verità scottanti che arrivano dalla procura di Lanusei che parla esplicitamente di delitti di detenzione e porto in luogo aperto al pubblico di armi non autorizzate all’uranio impoverito senza l’uso di adeguate misure protettive per la salute umana e l’ambiente.

Nota:Clicca qui per l’articolo nel sito di Rainews24!

Categorie: Dalla Società Civile, Rassegna stampa | Tags: | Nessun Commento »

“Salviamo Fatma”, è stato un successo

16 marzo 2011 Pubblicato da roberto

E’ stato un grosso successo lo spettacolo realizzato lo scorso 12 marzo al teatro “Rossini” di Lugo. Come si ricorderà è stato pensato per offrire un grosso segno di ringraziamento a quanti si sono prodigati per le cure e la salvezza di Fatma Basm Hassan, la ragazzina irachena malata di talassemia major, la scorsa primavera ospite in Italia.

corriere_teatro_rossini.jpgNella conferenza stampa svoltasi in precedenza presso la rocca di Lugo, si è sottolineata l’importanza dell’evento che, pur partendo dal caso singolo delle cure a Fatma, ha contribuito a facilitare l’apertura di un centro per la cura della talassemia direttamente a Sulaymanyah, nel Kurdistan iracheno.
“Alla fine non c’era più il palco e il pubblico ma eravamo tutti insieme, abbracciati e uniti per questa cosa grande, sicuramente più grande di noi, ma che abbiamo fatto!!! siamo riusciti a fare, con l’aiuto di tutti, tutti ci abbiamo messo un pezzetto del nostro cuore e abbiamo fatto una GRANDE SQUADRA VINCENTE!!!!!
Non avevo dubbi ma ora ne sono certa FATMA SI SALVERA’ e IL CENTRO PER LA CURA DELLA TALASSEMIA non tarderà a salvare gli altri bambini iracheni che sono ammalati e non perchè non ci hanno incontrato non meritano anche loro di essere salvati.
CE L’ABBIAMO FATTA!!!!!”

Nota: a questo link si accede alla galleria delle immagini, tuttora in via di completamento, e agli articoli della rassegna stampa.

Categorie: Appuntamenti, Iniziative, Progetto Iraq | | Nessun Commento »

Si avvicina il 12 marzo

1 marzo 2011 Pubblicato da roberto

Già s’è scritto molto riguardo questa scadenza, che vorrebbe essere di gioioso ringraziamento a chi si è prodigato per le cure a Fatma Basm Hassan - e a questo proposito rimandiamo all’articolo Da segnare nel proprio calendario.

Qui sotto invece ecco invito e programma dell’evento.

Benvenuti!

fatma-programma-12-marzo

fatma-invito

Categorie: Appuntamenti, Iniziative | | Nessun Commento »

Una vita per il volontariato

29 gennaio 2011 Pubblicato da roberto

lions

Una vita per il volontariato, in difesa dei diritti degli indifesi e dei più deboli. Questo il “curriculum” che la nostra Socia Mariagiovanna Ranieri, presidente del coordinamento del volontariato di Lugo, ha portato a ricevere dal Lions Club di Lugo il prestigioso premio “Melvin Jones”, intitolato al fondatore del Lions e destinato a persone che si siano distinte nei loro settori di attività.

Ci congratuliamo con Mariagiovanna per la bella notizia che è uno sprone per chiunque agisce con impegno e sacrificio in questo settore tanto ricco di iniziative e mai “disoccupato”… nel senso che comunque e dovunque, la presenza di associazioni e volontari è sempre preziosa!

Categorie: Dai membri di IPB-Italia, Rassegna stampa | | Nessun Commento »