Cambio di presidenza per IPB-Italia - IPB-ITALIA - Associazione per la pace, il disarmo, la soluzione nonviolenta dei conflitti

IPB-ITALIA

Associazione per la pace, il disarmo, la soluzione nonviolenta dei conflitti

Nuovo aspetto del sito e maggiore fruibilità dei contenuti!
Segnalate comunque eventuali malfunzionamenti. Grazie!

Volete tenervi aggiornati sulle ultime novità? Seguiteci su Twitter!


Cambio di presidenza per IPB-Italia

17 giugno 2006 di roberto

Salvatore Favati di Livorno è il nuovo presidente di IPB–Italia

Oggi 17 giugno 2006, presso la Sala Consigliare del Comune di Lugo, città dove l’ufficio Italiano dell’International Peace Bureau ha la propria sede nazionale, ha avuto luogo la riunione del Consiglio Direttivo dell’ associazione a seguito delle irrevocabili dimissioni per motivi privati del primo, storico, Presidente Fulgida Barattoni.

Presenti il Vicepresidente Cristiano Franceschini, Presidente di AssoKipling, Il Segretario Generale Roberto Del Bianco, Rappresentante di PeaceLink e i Consiglieri: Anna Paola Tantucci, Presidente di E.I.P. – Italia, Michele Di Paolantonio, Presidente di IPPNW-Italia, Ferrino Fanti dell’Associazione sportiva Gli Scariolanti di Ravenna, Giordana Agostini di Ravenna membro del Consiglio Direttivo di IPB-Italia, Luana Martini di Conselice membro del Consiglio Direttivo di IPB-Italia, Marian Placci di Fusignano membro del Consiglio Direttivo di IPB-Italia, Salvatore Favati imprenditore di Livorno membro del Consiglio Direttivo di IPB-Italia.

Dopo una serena discussione Salvatore Favati è stato nominato Nuovo Presidente di IPB-Italia, con il compito di dirigere l’associazione fino a marzo del 2007, data della naturale scadenza delle cariche associative.

Salvatore Favati è anche membro del Nomination Commettee dell’International Peace Bureau di Ginevra che ha il compito di selezionare all’interno di tutta la federazione mondiale, le candidature per la Presidenza e il board dirigente che dovranno essere votate quest’anno ad Helsinki durante l’Assemblea Triennale dei soci dell’ International Peace Bureau.

Salvatore Favati –anche a nome del Consiglio Direttivo- ringrazia il Presidente uscente Fulgida Barattoni per la sua dedizione e capacità operativa, tali da rendere IPB-Italia, nel giro di pochissimi anni, un punto di riferimento importante per istituzioni e organizzazioni. Oggi dopo soli tre anni IPB-Italia è il polo operativo progettuale e scientifico di tutta la federazione di IPB e gode di importanti accrediti a livello nazionale e internazionale.
Fulgida Barattoni rimane nel Comitato Direttivo con la delega aperta a rappresentare l’associazione verso l’esterno nei rapporti nazionali e internazionali e il nuovo Presidente Salvatore Favati Le ha conferito ampio mandato a portare a conclusione i progetti in corso.

Questo articolo è stato pubblicato il sabato, giugno 17th, 2006 alle 07:21 ed è archiviato in Associazione, Comunicati stampa. Tags: , . Puoi seguire i commenti a questo articolo tramite il Feed RSS 2.0 feed. Puoi lasciare un commento, o fare un trackback dal tuo sito.



Lascia un commento

Devi essere registrato e loggato per inserire un commento.