Premio dell’Associazione Commercianti di Ravenna a IPB ITALIA - IPB-ITALIA - Associazione per la pace, il disarmo, la soluzione nonviolenta dei conflitti

IPB-ITALIA

Associazione per la pace, il disarmo, la soluzione nonviolenta dei conflitti

Nuovo aspetto del sito e maggiore fruibilità dei contenuti!
Segnalate comunque eventuali malfunzionamenti. Grazie!

Volete tenervi aggiornati sulle ultime novità? Seguiteci su Twitter!


Premio dell’Associazione Commercianti di Ravenna a IPB ITALIA

11 dicembre 2004 di roberto

articolo di Maria Chiara Venturi

Mercoledì sera 8 dicembre si è tenuta a Ravenna presso il Teatro Alighieri una significativa premiazione che ha visto il nostro ufficio italiano IPB venire onorato con un riconoscimento dell’associazione commercianti di Ravenna. IPB Italia si è visto riconoscere il lavoro di un anno e mezzo di attività nel campo della pace e specificamente nel campo della peace education, del disarmo e della ricerca tramite legami che diventano sempre più stretti e preferenziali con il mondo accademico italiano e straniero.

Alla presenza delle massime autorità politiche locali e commerciali tra le quali il sindaco di Ravenna, il presidente della Provincia, il presidente della Camera di Commercio, il rappresentante del sindaco di Lugo, il presidente nazionale dell’Associazione dei Commercianti, la nostra presidente Fulgida Barattoni ha ritirato il premio a nome di tutti gli associati: un magnifico mosaico che ritrae due colombe bianche simbolo di pace su sfondo azzurro dorato. Ha inoltre portato i saluti e il ringraziamento per questo riconoscimento di Cora Weiss che ha sottolineato la crucialità del momento presente, mentre Fulgida ha puntualizzato nel suo breve discorso l’importanza del singolo individuo nella costruzione di una pace attiva.

La serata si è simpaticamente chiusa con la performance dell’attore Ivano Marescotti, specializzato in performance in dialetto romagnolo.

Questo articolo è stato pubblicato il sabato, dicembre 11th, 2004 alle 10:41 ed è archiviato in Associazione. Tags: . Puoi seguire i commenti a questo articolo tramite il Feed RSS 2.0 feed. Puoi lasciare un commento, o fare un trackback dal tuo sito.



Lascia un commento

Devi essere registrato e loggato per inserire un commento.