A volte ritornano: che sta succedendo con il riarmo nucleare? - IPB-ITALIA - Associazione per la pace, il disarmo, la soluzione nonviolenta dei conflitti

IPB-ITALIA

Associazione per la pace, il disarmo, la soluzione nonviolenta dei conflitti

Nuovo aspetto del sito e maggiore fruibilità dei contenuti!
Segnalate comunque eventuali malfunzionamenti. Grazie!

Volete tenervi aggiornati sulle ultime novità? Seguiteci su Twitter!


A volte ritornano: che sta succedendo con il riarmo nucleare?

27 ottobre 2006 di roberto

Da Angelo Baracca - nostro socio onorario, fisico nucleare e docente universitario - una lunga intervista raccolta da Olivier Turquet della rivista online “Buone Nuove”.

Essa fa il punto della situazione attuale. Corea del Nord, Iran, Stati Uniti - e senza dimenticare l’ingresso nel “club” di vari altri Stati nel recente e meno recente passato.
Indica i rischi di “incidenti” per errore, e le possibili strade da seguire per mobilitarsi:
“La gente deve rendersi conto che le armi nucleari devono venire arrestate prima che vengano usate, perché dopo, è troppo tardi”.

Leggi l’articolo nel sito di “Buone Nuove”

Questo articolo è stato pubblicato il venerdì, ottobre 27th, 2006 alle 21:41 ed è archiviato in Dalla Società Civile. Tags: , . Puoi seguire i commenti a questo articolo tramite il Feed RSS 2.0 feed. Puoi lasciare un commento, o fare un trackback dal tuo sito.



Lascia un commento

Devi essere registrato e loggato per inserire un commento.