La visita in Italia di Adnan Al Mufti - IPB-ITALIA - Associazione per la pace, il disarmo, la soluzione nonviolenta dei conflitti

IPB-ITALIA

Associazione per la pace, il disarmo, la soluzione nonviolenta dei conflitti

Nuovo aspetto del sito e maggiore fruibilità dei contenuti!
Segnalate comunque eventuali malfunzionamenti. Grazie!

Volete tenervi aggiornati sulle ultime novità? Seguiteci su Twitter!


La visita in Italia di Adnan Al Mufti

22 maggio 2006 di roberto

Si è conclusa la visita in Italia di Adnan Al Mufti, presidente del Parlamento regionale del Kurdistan iracheno; tra i momenti significativi svolti a Firenze è da segnalare l’incontro di venerdì 19 maggio, a Palazzo Vecchio, col Sindaco di Firenze e vicepresidente della “Mayors for Peace” Leonardo Domenici.

Il presidente ha inoltre partecipato alla puntata di giovedì 18 maggio della trasmissione televisiva di approfondimento culturale “Tempi dispari” di Rainews24, incentrata sul “sogno del Kurdistan” e sulla situazione attuale della regione.

Riportiamo il link dell’estratto video della trasmissione, visualizzabile online nel sito di Rainews24 (www.rainews24.rai.it):
http://www.rainews24.it/ran24/magazine/tempi-dispari/video/TD_18052006.wmv

Segnaliamo inoltre un articolo (a firma Daniele Angelini e tratto in parte da comunicato stampa del Comune) apparso nel sito informativo “Nove da Firenze” e leggibile all’indirizzo:
http://www.nove.firenze.it/vediarticolo.asp?id=a6.05.19.15.42

La popolazione curda che vive nel nord dell’Iraq sta vivendo finalmente un periodo di relativa pace dove sia il progresso materiale, sia quello istituzionale, sembrano trovare un cammino in positivo. Possiamo definire il lavoro di rappresentanza parlamentare e dell’esecutivo della regione, come “esperimenti di democrazia” pressocché unici nella situazione controversa della regione medioorientale, e pertanto da seguire con interesse.

Qui è possibile vedere le immagini.

Questo articolo è stato pubblicato il lunedì, maggio 22nd, 2006 alle 07:33 ed è archiviato in Iniziative, Progetto Iraq. Tags: , , , . Puoi seguire i commenti a questo articolo tramite il Feed RSS 2.0 feed. Puoi lasciare un commento, o fare un trackback dal tuo sito.



Lascia un commento

Devi essere registrato e loggato per inserire un commento.