FOCUS GROUP: I Partecipanti - IPB-ITALIA - Associazione per la pace, il disarmo, la soluzione nonviolenta dei conflitti

IPB-ITALIA

Associazione per la pace, il disarmo, la soluzione nonviolenta dei conflitti

Nuovo aspetto del sito e maggiore fruibilità dei contenuti!
Segnalate comunque eventuali malfunzionamenti. Grazie!

Volete tenervi aggiornati sulle ultime novità? Seguiteci su Twitter!


FOCUS GROUP: I Partecipanti

18 luglio 2004 di roberto

Focus Group
Firenze, 25/26 settembre 2004

Partecipanti al Focus Group

Confermati:

Fulgida Barattoni (Italia)
Esperto in Diritto Umanitario Internazionale. Presidente dell’Ufficio Italiano di IPB (IPB-Italia) e Segretario Generale di “EU Study Group Project” per il controllo nel mercato degli armamenti bellici convenzionali europeo.

Ivano Barberini (Italia)
Presidente dell’ International Co-operative Alliance -I.C.A. Presidente dell’Archivio per il disarmo.

Kai Frithjof Brand-Jacobsen (Romania)
Co-direttore della TRANSCEND Peace University (TPU), fondatore di Peace Action e, con Johan Galtung, del Nordic Institute for Peace Research (NIFF), ricercatore presso l’Istituto delle Ricerche Romeno (PATRIR).
Esperienze di lavoro per la pace in Afghanistan, India, Pakistan, Nepal, Russia, Sud Est Europeo, Nord America, Colombia, e medio oriente. Autore di: The Political Economy of Globalisation and People’s Struggles for Peace (Pluto, forthcoming), co-autore con Johan Galtung e Carl Jacobsen, di Searching for Peace: The Road to TRANSCEND (Pluto, 2000 & 2002).

Jayantha Dhanapala
United Nations Under-Secretary General Disarmament Affairs, Ambassador in Geneva and Washington DC

Michele Dipaolantonio (Italia)
Medico, Responsabile italiano dell ”Internazionale Medici per la prevenzione della guerra nucleare” (I.P.P.N.W. – Premio Nobel per la Pace 1985).

Manasseh Worth Ehile (Emirati Arabi)
Avvocato costituzionalista, presidente dell’ International Center for Regional and Ethnic Conflict Resolution (ICRECR), membro di Defence of Human Rights (CDHR).

Sunday Ilo Ebhohon (Nigeria)
Amministratore pubblico, dirigente di “Living Hope Foundation”.

Urban Gibson (Svezia)
Presidente dell’OSCE svedese e della “Swedish fellowship for reconciliation”. Membro del Comitato scientifico OSCE per la libertà di religione. Relatore della Conferenza delle Chiese Europee (CEC) per il settore diritti umani/libertà religiose. Autore di “Diritti Umani delle minoranze nazionali nel contesto dette Nazioni Unite, del Consiglio d’Europa, dell’OSCE, e dell’ Unione Europea”.

Frederick Heffermehl (Norvegia)
Presidente di “Norwegian Peace alliance”, Vice Presidente di “International Lawyers against nuclear arms” (IALANA). Autore del libro: “La pace è possibile” tradotto in 17 lingue.

Suomela Kalevi (Finlandia)
Presidente di “Peace Union of Finland” (federazione delle Organizzazioni non governative pacifiste finlandesi).

Albert Kunihira (Uganda)
Dirigente di “Noah’s Ark Children’s”.

Joachim Lau (Germania)
Avvocato internazionalista, Vice Presidente di “International Lawyers against nuclear arms” (IALANA)

Gilbert Levy (Francia)
Rettore dell’Università Réné Cassin di Nizza.

Tomas Magnusson (Svezia)
Membro di spicco della movimento pacifista svedese. Ha ottenuto una candidatura al Premio Nobel per la Pace.

Eduard Mancini (Svizzera)
Ingegnere, esperto in Peace education. Rappresentante di IPB-Italia presso le Nazioni Unite di Ginevra.

Manuel Manonelles (Spagna)
Segretario Generale del forum UBUNTU (Barcellona) che ha lanciato la campagna mondiale per la riforma del sistema delle Istituzioni internazionali.

Antonio Palmeri (Italia)
Docente presso l’Università di Bologna (Dipartimento Ingegneria Etica Ambientale)

Jahangir Piara (Pakistan)
Segretario Generale del Human Friends Organization.

Vittorio Tanzarella (Italia)
Avvocato e giornalista. Esperto in materia di riforma delle Nazioni Unite, Presidente del “Comitato per una pace giusta in Palestina”.

Massimo Toschi (Stati Uniti)
Esperto in tema di Guerra e infanzia, funzionario del Segretariato delle Nazioni Unite di New York.

Cora Weiss (Stati Uniti)
Figura storica del movimento pacifista statunitense, co-fondatrice di “Women strike for Peace” contro i test nucleari e leader del movimento contro l’intervento americano in Vietnam. E’ Presidente dell’International Peace Bureau e dell’Appello dell’Aja per la Pace. Sostenitrice della peace education in campo internazionale ha avuto quattro candidature al Premio Nobel per la Pace. Il 1 luglio 2004 è stata premiata a Roma, in Campidoglio, con la “colomba d’oro”

Bo Wirmark (Svezia)
E’ stato Presidente del “Swedish Peace Council” per 10 anni ed è impegnato in varie organizzazioni pacifiste svedesi da oltre 40 anni.. Co-fondatore della ricerca sulla pace in Svezia, è uno scrittore e conferenziere free-lance particolarmente sui temi della non-violenza (diritti civili della gente di colore negli Stati Uniti, buddisti in Vietnam) e delle politiche di pace e sicurezza. E’stato per 10 anni editorialista del settimanale “Broderskap” edito dalla “Swedish League of Christian Social Democrats” di cui è stato anche vice presidente..

Ancora in attesa di conferma:

Carlo Amirante (Italia)
Docente presso l’Università di Napoli

Giovanni Carlo Bruno (Italia)
Ricercatore del CNR e di Diritto Internazionale presso l’Università di Napoli

Giuseppe Cataldi (Italia)
Docente presso l’Università di Napoli

Antonella De Santis (Italia)
Esperta di Diritto Umanitario Internazionale e di Organismi Sovranazionali

Andrew Mack (Canada)
Docente presso l’Università della Columbia. Esperto in Human security

Gertrude Mongella (Nigeria)
Esponente di “Advocacy for Women in Africa” , ex presidente di “Women Conference 1995”

Eugenia Malgeri (Italia)
Docente presso l’Università di Roma. Ricercatrice UNICAMPUS

Sadako Ogata (Giappone)
Co-presidente della Commissione per i Diritti Umani delle Nazioni Unite.

Heide Schutz (Germania)
UNCOPAC

Ramesh Thakur (India)
Docente presso l’Università delle Nazioni Unite di Tokyo

Shridath Ramphal (Guyana)
ex Presidente del Common and Global Government, Ambasciatore delle nazioni Unite per la Guyana.

Panos Trigazis (Grecia)
Dirigente di Citizens of the World.

Questo articolo è stato pubblicato il domenica, luglio 18th, 2004 alle 19:52 ed è archiviato in Focus Group 2004, Iniziative. Tags: , , . Puoi seguire i commenti a questo articolo tramite il Feed RSS 2.0 feed. Puoi lasciare un commento, o fare un trackback dal tuo sito.



Lascia un commento

Devi essere registrato e loggato per inserire un commento.