La “Favola per la Pace”, un successo meritato - IPB-ITALIA - Associazione per la pace, il disarmo, la soluzione nonviolenta dei conflitti

IPB-ITALIA

Associazione per la pace, il disarmo, la soluzione nonviolenta dei conflitti

Nuovo aspetto del sito e maggiore fruibilità dei contenuti!
Segnalate comunque eventuali malfunzionamenti. Grazie!

Volete tenervi aggiornati sulle ultime novità? Seguiteci su Twitter!


La “Favola per la Pace”, un successo meritato

12 giugno 2008 di roberto

“Molto soddisfacente l’esito del Concorso Una Favola per la Pace” è il commento meritato che il Comune di Pineto ha inserito nel suo comunicato stampa a conclusione della cerimonia di premiazione. Riportiamo anche qui nel sito di IPB-Italia il testo del comunicato, ricordando che è presente una selezione delle foto scattate. Ed è adesso online il video (a risoluzione adatta per lo streaming - link a sito esterno) girato durante l’evento.


Una Favola Per La Pace 2008

Molto soddisfacente l’esito del Concorso Una Favola per la Pace, le cui premiazioni hanno avuto luogo a Pineto il 31 maggio a Villa Filiani. Il numero delle opere concorrenti: da tutta Italia e, soprattutto, dai vicini Paesi mediterranei, è stato al disopra di ogni aspettativa: oltre 800 opere, moltissime delle quali di studenti di ogni ordine e grado, che hanno disegnato, con originalità e garbo, i più diversi scenari di pace soggettivi: la pace degli oggetti, la pace degli animali, la pace delle famiglie, delle nazioni, dei mondi. Significativa la presenza di alcune opere di ospiti di case di riposo e di carcerati, frutto di un’opera di sensibilizzazione degli organizzatori nei confronti delle persone in stato di disagio e difficoltà.

La cerimonia di premiazione è stata allestita in forma di spettacolo teatrale grazie alla “Compagnia delle favole” di Franco Pezzi esibitasi in una performance durante la quale sono stati premiati tutti i vincitori del Concorso, le cui opere saranno pubblicate in breve tempo nella IV Antologia del Premio. In particolare, per la sezione ADULTI, il terzo premio è stato assegnato a Sara Fragassi di Pineto con la favola intitolata “Una Torre per la Pace”, il secondo premio a Monica Ravasini di Cento con la favola intitolata “La coperta della pace”, mentre il primo premio a Carlo Ortoleva di Firenze con la favola intitolata “Non esiste una via per la pace, la pace è la via”.

Per quanto concerne, invece gli studenti: per le scuole primarie il 3° premio è andato alla IV classe del circolo E. Basile di con la favola “Una navicella speciale”, il 2° premio alla V classe del Circolo Principe di Piemonte di Lanciano con la favola “Alla ricerca della luce”, mentre il 1° premio ad Alice e Jessica di Asti con la favola “La forza della pace!”.

Per le scuole medie inferiori il 3° premio è andato alla favola “Il desiderio di pace” di Francesco Pepe di Sarno, il 2° premio a “Fuochi di guerra, venti di pace” di Maria Mederica Ruello di Messina, mentre il 1° premio a “Il segreto del saggio” dell’istituto penale per i minorenni di Catania. Per le scuole medie superiori il 3° premio è andato alla favola “Il presidente” di Francesca Gennai del liceo classico di Modena, il 2° premio a “Storia di un sogno” di Giulia Mulas del liceo classico Asproni di Nuoro, mentre il 1° premio a “Malaka e la sera” di Silvia Tieri del liceo classico D’Annunzio di Pescara.

Nota: Vai alla pagina web del Comune di Pineto

Questo articolo è stato pubblicato il giovedì, giugno 12th, 2008 alle 20:50 ed è archiviato in IV edizione 2007, Una favola per la Pace. . Puoi seguire i commenti a questo articolo tramite il Feed RSS 2.0 feed. Puoi lasciare un commento, o fare un trackback dal tuo sito.



Lascia un commento

Devi essere registrato e loggato per inserire un commento.